Giornate Medievali

Alla corte di Pietro dal Verme

Giornate Medievali al Castello Dal Verme di Zavattarello

Orari visite guidate

15 e 16 agosto
Mattino: alle ore 10.30 e 11.30
Pomeriggio: ogni mezz'ora dalle 13.30 alle 19

Prenotazioni per banchetto e grigliata

cell. 348 1659038 (Maria Grazia)
cell. 334 3962019 (Fausta)

Immergiti con tutta la famiglia nelle magiche atmosfere del Medioevo.
Il 15 e 16 agosto il Castello Dal Verme di Zavattarello torna al XV secolo durante le Giornate Medievali.

Giochi, danze, giullari, tiro con l'arco, dame e cavalieri, musica, danze, duelli, mercanti, giocolieri: due giorni di divertimento per grandi e piccini.
Il Signore del Castello, Pietro dal Verme, vi invita ai festeggiamenti per il suo fidanzamento con Chiara Sforza, avvenuto nel 1479.

Ad accogliervi fin dall'ingresso del borgo medievale, in piazza Dal Verme, il mercato medievale: qui potrete acquistare souvenirs e oggetti fatti a mano, assistere a dimostrazioni artigianali, sperimentare antichi giochi.
Proprio da questa piazza, cuore del borgo, riceverete il benvenuto dei Signori di Zavattarello e di tutta la corte.

Le visite guidate all'interno delle sale del Castello (nel pomeriggio) saranno circondate di un'atmosfera antica, con scene di vita quotidiana nel tardo XV secolo: incontrerete danzatrici, musici, cavalieri, dame, giullari.

All'ultimo piano troverete una mostra di abiti quattrocenteschi a cura di Michela Renzi di Vestioevo: vesti maschili e femminili fatte a mano basate su documenti e immagini dell'epoca.

Non mancherà la battaglia: le guardie di Pietro Dal Verme, per omaggiare la futura sposa e mostrare tutto il valore del loro comandante, rievocheranno per lei e per il gentile pubblico le gesta in battaglia del loro signore.

Un'apposita area di tiro con l'arco sarà a disposizione per prove di tiro, esibizioni di arcieri e per i tornei di arcieria: oltre all'ormai tradizionale torneo dei rievocatori il 15 agosto, da quest'anno anche il pubblico potrà partecipare a un torneo dedicato il 16 agosto.

I più piccoli potranno divertirsi con Mastro Rotecherius e i suoi giochi medievali, in cui potranno cimentarsi anche i grandi, dimostrando le proprie doti di abilità e rapidità.

A coronare l'evento, una cena medievale ai piedi del castello (la sera del 15 agosto) con menù dell'epoca e la compagnia di Pietro e Chiara: musici, dame e cavalieri renderanno omaggio ai futuri sposi e ai loro ospiti.
A seguire, in Piazza Dal Verme lo spettacolo del fuoco "Sulle rotte del giullare", l'imperdibile chiusura della serata a cura di Iannà Tampé.

Durante le due giornate, servizio navetta gratuito da Piazza Dal Verme al Castello.

Con la partecipazione di

Alfieri dell'Astesana
Alfieri di Costigliole
Associazione Culturale Iannà Tampé
Compagnia dei Servi
Falchi del Secchia
Gli Allegri Viandanti
Lame della Torre
Milites Armati
Prodzopa

E la partecipazione speciale di
I Tamburi del Castello
i ragazzi del corso di tamburi della scuola media di Zavattarello

Mercato medievale con

Antica bottega per cavalieri
Barza de legn
Birrificio Oltrepò
Cose dall'altro mondo
Donatella Bonomo
Fortunato Caglioti - Araldica
Hippocras Commendae
Il Cerchio della Torre
Jorge Lignarius
L'angolo della lama
Mastro Pellaio Gheppio
Michele Calvello
Steve McWood - Giochi in legno
Susy Renzi - Mappe del territorio
Vestioevo


Sfoglia foto e video delle scorse edizioni

Video

Sfoglia tutti i video


Fotogallery