Estate in Arte

Edizione 2018

Una delle mostre di Estate in Arte

"Estate in Arte" è il ciclo annuale di mostre organizzato dal Museo d'arte contemporanea "Giuseppe e Titina dal Verme".
Sperimentazioni, compenetrazioni, interscambi. Sono queste le cifre distintive delle esposizioni allestite nelle sale del Castello di Zavattarello.
Questa rocca possente ospita al suo interno un museo abbastanza giovane, la cui storia però parte da lontano, da prima della sua istituzione ufficiale. Si lega infatti con un doppio filo alla vita dell'edificio millenario che lo contiene. Un castello così antico, infatti, è stato contenitore e produttore di arte in tutte le sue forme lungo tutti i secoli che ha vissuto. Ecco le ragioni che hanno portato non solo all'istituzione del Museo d'arte contemporanea, ma anche all'organizzazione del ciclo di mostre “Estate in Arte”: per continuare a far vivere l'esposizione, la divulgazione e la promozione d'arte in un luogo consono da sempre a questo scopo.
Il rapporto tra castello e museo, tra contenitore e contenuto, è sempre stato molto stretto nel maniero di Zavattarello, e le mostre di "Estate in Arte" vogliono contribuire a sottolinearlo, per sintonia ma anche per contrasto. Ecco che ogni anno durante "Estate in Arte" potrete incontrare artisti emergenti e celebri che si cimentano con l'espressione della loro arte in un luogo particolare come il Castello di Zavattarello.
È solitamente facile realizzare una mostra in una stanza vuota che è un cubo bianco, che si può riempire e caratterizzare come si vuole di volta in volta. Più difficile è esporre in un luogo già di per sé caratterizzato, forte, dalla propria identità e personalità.
In questi casi è una sfida, ma quando la sfida viene accettata, il risultato finale è spesso più gratificante, piacevole e ricco di significato.

dott.ssa Sara Rossi
Direttore del Museo